Ciao!

Siamo Paola Spera e Alice Turri. Siamo amiche da 20 anni e lavoriamo insieme da quasi 10.

Nel 2018 abbiamo deciso di concretizzare il nostro lavoro insieme, e di dare un nome ai principi che ci guidano quotidianamente: è nata così la Dritto al Punto.

Per noi è fondamentale arrivare nella maniera più efficace possibile al cuore del problema, e di conseguenza alla soluzione, per raggiungere insieme alle persone che si rivolgono a noi i loro obiettivi.

Qualsiasi sia il problema che presentano, infatti, tutti ci chiedono la stessa cosa: stare meglio. E noi li aiutiamo a farlo attraverso 3 cose: lavoro di squadra, obiettivi chiari e condivisi, tempi definiti.

OBIETTIVI CHIARI

Stabiliamo insieme gli obiettivi: chiari, concreti e raggiungibili. Saprai sempre dove stiamo andando e come lo stiamo facendo.

LAVORO DI SQUADRA

Dopo una breve ma accurata valutazione iniziale, sarai affidato al professionista più adatto a lavorare con te sul tuo problema.

TEMPI DEFINITI

Quanto ci metteremo ad arrivare dove vogliamo arrivare? Lo stabiliremo insieme all’inizio del percorso e lo monitoreremo strada facendo.

COSA FACCIAMO
COME LAVORIAMO
Consulenza e sostegno psicologico
Psicoterapia cognitivo comportamentale
TMI (Terapia Metacognitiva Interpersonale)
EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)
CFT (Compassion Focused Therapy)
ACT (Acceptance and Commitment Therapy)
DBT (Dialectical Behaviour Therapy)
Mindfulness

FAQ

Mi cambierete la mente?
Purtroppo (o per fortuna!) decisamente no. Noi ti possiamo accompagnare dove tu vuoi andare, aiutandoti e supportandoti: mai dandoti consigli nè decidendo per te.

Quanto dura una psicoterapia?
Una psicoterapia può durare da pochi mesi fino ad alcuni anni. Dipende principalmente dal tipo di problema che vuoi risolvere, cioè dall’obiettivo che vuoi raggiungere. Alla Dritto al Punto teniamo molto al fatto che gli obiettivi siano chiari e condivisi, e che anche i tempi siano il più possibile definiti.

Le spese sostenute per la psicoterapia si possono detrarre?
Certo, sono spese sanitarie e si possono detrarre. Abbiamo il POS quindi non ci sono problemi per la tracciabilità dei pagamenti.

Quanto dura una seduta? Con che frequenza devo venire?
La psicoterapia individuale prevede colloqui che durano 50 minuti e che avvengono generalmente una volta la settimana. La psicoterapia di coppia invece prevede incontri che durano un’ora e mezza, ma che avvengono con una frequenza minore.

Quanto costa?
Eccola, finalmente, l’unica domanda che volevi fare. Ed ecco la risposta.

Il colloquio individuale con l’adulto costa 70 euro.
I primi due incontri però sono diversi dagli altri.
Prima di iniziare il percorso individuale, infatti, viene fatta una valutazione psicodiagnostica completa che è suddivisa in due incontri: il primo di un’ora e il secondo di due ore. Durante queste tre ore utilizziamo, in abbinamento al colloquio, una batteria di test. Alla fine del secondo incontro si condivide quanto emerso e si stabilisce come proseguire il percorso.
La valutazione psicodiagnostica costa complessivamente 190 euro.

Il colloquio individuale con il bambino o l’adolescente costa tra i 70 e gli 80 euro: la variazione dipende dalla necessità di eventuali contatti con gli insegnanti o con altre figure professionali e viene stabilita all’inizio del percorso.
Anche in questo caso i primi due incontri sono diversi dagli altri.
Il primo colloquio viene effettuato con entrambi i genitori da soli, senza il figlio. Il secondo colloquio invece viene effettuato con il bambino/ragazzo e gli viene somministrata una batteria di test.
Questi primi due colloqui sono, per durata e costi, uguali a tutti gli altri.

Da dove si inizia?
Puoi iniziare chiamando o scrivendo un whatsapp!

BLOG

Inside Out: e se le emozioni avessero una forma?
Screening gratuito dell’ansia e dello stress
Sconfiggi l’insonnia in 6 incontri
Ma perchè non riesco a dormire?
Dislessia: quando leggere è faticoso
Lie to me: la psicologia delle emozioni
Disortografia: che fatica scrivere!
Shrek: una favola per bambini?
Disgrafia: che fatica scrivere!
Cos’è l’insonnia?
Discalculia: quando la matematica non è solo “antipatica”
E dopo la diagnosi di DSA?
Cos’è un DSA?
Mi sarò lavato bene le mani? Il DOC da lavaggi
Solo a pensare all’ansia mi viene l’ansia?!
Ma io la tachicardia ce l’ho davvero!
Ludo & Train: giochi per allenare la mente
Psicoterapia cognitivo-comportamentale del disturbo di panico
Attacchi di panico e agorafobia
Ragazzi e quarantena: come utilizzano internet?
Attacchi di panico o disturbo di panico?
Ragazzi e quarantena
Respirare in un sacchetto di carta è utile per gli attacchi di panico?
Mamma è papà tornano al lavoro: come dirlo ai bambini?
Iperventilazione: e se respirassi troppo senza accorgermene?
Attacchi di panico e iperventilazione
Ansia, vampiri e collane d’aglio
La storia della rana bollita
Me la faccio addosso dalla paura!
Seriazione e ordinamento: come allenarle nei bambini
Coronavirus e Disturbo di Panico
Coronavirus e attacchi di panico
Coronavirus e Disturbo Ossessivo Compulsivo
Orientamento spaziale e temporale: come svilupparlo nei bambini
Stress, paura o ansia?!
ABC: come i pensieri condizionano le emozioni
Perchè le zebre non hanno l’ulcera?
Il nostro nuovo canale YouTube
Stress (da Coronavirus ma non solo): cosa vuol dire questa parola?
L’intelligenza numerica e come allenarla
Presentazione del nostro nuovo canale YouTube
Stefano, depresso a 50 anni
Facciamoci un’idea
Recensione del libro “Attaccamento e amore” di Grazia Attili
Fabio: in terapia per il panico a 70 anni
ansia sociale
Marta: un caso di ansia sociale
Si può stare in silenzio per un giorno intero?
190605 cristina panico
Cristina: un caso di attacchi di panico
rana bollita
La storia della rana bollita
zebra
Perchè le zebre non hanno l’ulcera? Impariamo a gestire l’ansia e lo stress
Che figura ansia sociale
Che figura! Timidezza e ansia sociale
L’importanza della consulenza sulla genitorialità
Perché ho il Disturbo Ossessivo Compulsivo?
diritti assertivi
Diritti assertivi: ma quali sono?
Ancora Piccole grandi sfide evolutive
pane-marmellata
Davvero sacrificarci per gli altri rende più felici loro e noi?
Piccole grandi sfide evolutive
decidere per noi stesse
È davvero così difficile decidere per noi stessi?
comunicazione
Perchè non riusciamo ad essere assertivi?
alla cassa del supermercato
Assertivi si nasce o si diventa?
Legame di attaccamento e base sicura
Mahatma Gandhi
Educazione e scuola: letture e riflessioni
Proverbio Zen
Educazione e scuola: letture e riflessioni
Audrey Hepburn
Jon Kabat Zinn
Nelson Mandela
Perché alcuni bambini parlano solo in certi contesti?
Marcel Proust
La depressione in età evolutiva e in adolescenza
I problemi internalizzanti
Il Disturbo della Condotta
Clarice Lispector
Il Disturbo Oppositivo Provocatorio
Disturbo da deficit di attenzione e iperattività
Proverbio cinese
Il carattere: si nasce in un certo modo o ci si diventa?
Carl Gustav Jung
Mio figlio fa i capricci. E che capricci!
cit 161229 Yves-Alexandre Thalmann
Yves-Alexandre Thalmann
adolescenti
Figli adolescenti o quasi? 5 libri per capirci qualcosa!
cit 161222 Jon Kabat-Zinn
Jon Kabat-Zinn
libri emozioni
3 libri per gestire ansia e altre emozioni
Charles McHarry
vado dallo psicologo
Ho deciso: vado dallo psicologo! E poi?
cit 161208 Marcel Proust
Marcel Proust
Disturbo Ossessivo Compulsivo
E se avessi dimenticato di chiudere la porta? Il Disturbo Ossessivo Compulsivo
cit 161201 Theodor Seuss Geisel
Theodor Seuss Geisel
Ipocondria
Ipocondriaco io?! Ma dottore, io sono malato davvero!
cit 161124 Thomas Gordon
Thomas Gordon
ansia generalizzata
Quest’ansia mi farà impazzire! Il disturbo d’ansia generalizzata
cit 161117 George Bernard Shaw
George Bernard Shaw
agorafobia
Agorafobia: la migliore amica del panico
Attacchi di panico
La paura della paura: attacchi di panico e disturbo di panico
cit 161103 Giorgio Nardone
Giorgio Nardone
ansia sociale
Timidezza o ansia sociale?
cit 161027 Bertrand Russell
Bertrand Russell
paura del sangue
Paura di ragni, altezze, luoghi chiusi… e sangue
cit 161020 Luca Speciani
Luca Speciani
adolescenza
Adolescenza: (altri) 3 incontri per capirci qualcosa
cit 161013 Ortega Y Gasset
Josè Ortega Y Gasset
Ansia Spia Benzina
Ansia e disturbi d’ansia: normalità o patologia?
Ansia
Ho l’ansia, che faccio?!
cit 160929 Galilei
Galileo Galilei
paura tigre
«Me la faccio addosso»: perché la paura ci aiuta a sopravvivere
cit 160922 Borges
Jorge Luis Borges
cit 160915 Dostoevskij
Fédor Dostoevskij
Autunno 2016: Corsi in partenza
Jean-Paul Sartre
“Dire la mia”: sono capace?
cit 160901 Julio Velasco
Julio Velasco
Rispettare me stessa: sono capace?
Un altro giro di giostra… con Tiziano Terzani
Burrhus Skinner
Ansia da esame: tecniche cognitive e comportamentali per gestirla
Lettura veloce: realtà o fantascienza?
Marco Tullio Cicerone
Trucchi e suggerimenti per studiare meno… E meglio!
Abraham Maslow
Mnemotecniche complesse: lo schedario mentale
Bertrand Russell
Mnemotecniche complesse: la conversione fonetica
Micheal McGriffy
Superare i debiti senza buttare l’estate in 5 step
Edward Gibbon
Studiare in maniera semplice ed efficace… Grazie alla nonna!
Paolo Borsellino
Mnemotecniche di ancoraggio
Reinhold Niebuhr
Tecniche di memoria semplici e divertenti
Esami universitari: come organizzare la sessione
Jon Kabat-Zinn
Organizza il tuo studio: la tecnica del pomodoro
Jean-Paul Sartre
Adolescenza: 3 incontri per capirci qualcosa

CONTATTI

INDIRIZZO

Via del Pontiere 8, 37122 Verona

TELEFONO

      T. 045 5706642
  M.348 7267 499

Scrivici

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.