Educazione e scuola: letture e riflessioni

Posted by | · · | Bambini e adolescenti

Spesso ci si interroga sul ruolo della Scuola, dell’educazione, dei valori e del rispetto delle regole nella società di oggi fatta di conoscenza aperta e facilmente fruibile. Nella quale le immagini, la grafica, gli scritti brevi sono molto in voga. Su questo tema vorrei consigliare la lettura di alcuni libri, affinché ognuno possa crearsi una propria opinione a riguardo.

L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento.

Per chi vuole leggere un libro sull’importanza dell’insegnamento e del ruolo che riveste l’insegnante a livello educativo, consiglio questa settimana questo testo di Massimo Recalcati, tra i più noti psicoanalisti ad oggi in Italia. È un saggio letterario di circa 150 pagine, denso di significati e di spunti di riflessione per nulla scontati. Risulta molto attuale, nonostante vengano fatti riferimenti anche a grandi filosofi e psicoanalisti del passato. Nel testo egli riporta, elegantemente, la propria riflessione sul significato dell’insegnamento e dell’essere insegnanti nella nostra epoca. Egli descrive l’insegnante come colui che è in grado di aprire nuove vie alla conoscenza, come colui che, innamorato della conoscenza, stimola nell’allievo l’apertura di nuovi spazi mentali. Recalcati scrive «la partita della scuola si gioca a livello del rapporto del soggetto con il sapere». Caratteristica imprescindibile risulta essere pertanto la trasformazione dell’oggetto del sapere in oggetto d’amore.


Nessun commento

Comments are closed.