Alice Turri

Dritto al Punto Alice Turri

Il mio interesse per la psicologia parte da molto lontano. Fin da bambina ho sempre sentito parlare in famiglia della psicologia e della figura dello psicologo, e questo mi ha sempre incuriosito molto. Sono sempre stata una persona riflessiva ed osservatrice dei comportamenti degli altri, e un’altra mia caratteristica era, ed è ancora, quella di cercare la concretezza e di voler capire il perché delle cose. Questo mix mi ha condotta ad intraprendere gli studi presso il liceo scientifico, durante il quale mi sono appassionata alle scienze e alla filosofia. Al momento della scelta rispetto al proseguimento degli studi ho scelto di seguire le mie passioni e mi sono orientata verso lo studio della psicologia. Ho orientato inizialmente il mio percorso universitario verso la psicobiologia e durante gli studi universitari si è consolidato sempre di più in me il desiderio di “fare la psicologa”. Così ho completato il percorso conseguendo la specializzazione in psicologia clinica che mi poteva concretamente avvicinare al mio obiettivo. Ma la strada per arrivare ad intraprendere il lavoro di psicologa è stata per me lunga e tortuosa. La vita infatti mi ha posto davanti ad una difficoltà personale, relativa alla gestione di una relazione per me molto importante, e questo mi ha messa in crisi rispetto anche ai miei obiettivi. Così, per un po’ di tempo, mi sono dedicata ad altro. Poi però ho ritrovato me stessa e i miei desideri più profondi, ed ho proseguito gli studi conseguendo la specializzazione post- laurea in psicoterapia cognitivo comportamentale. Ho scelto questo approccio perché è il più in linea con le mie corde.

 

Finalmente oggi posso dire con gioia ed entusiasmo che ho raggiunto il mio obiettivo: posso svolgere con passione un lavoro che mi gratifica molto e occupa anche molto del mio tempo. Però amo dedicare del tempo anche a me stessa, alla mia famiglia e agli amici. Sono un’amante del relax e del benessere. Trascorrere il fine settimana con mio marito e mio figlio è molto importante per me perché mi da una grande serenità. Un’altra passione sono i viaggi perché viaggiare mi da una sensazione di libertà fisica e mentale.